Caricabatterie

 

CONTATTA IL NOSTRO SERVIZIO RICAMBI:
Hai dubbi o domande riguardo questi prodotti?
Invia una e-mail compilando il form sottostante e riceverai una risposta nel minor tempo possibile.

Nome e Cognome (richiesto):
Email (richiesto):
Telefono:
Il tuo messaggio:

Di seguito le principali caratteristiche dei sistemi di carica più utilizzati per batterie trazione a al piombo acido e batterie al gel. Per la carica di batterie trazione si possono utilizzare raddrizzatori di tipo W che non controllano la corrente di carica che è in funzione della tensione della batteria. I raddrizzatori di tipo U e I invece controllano i rispettivi parametri di tensione e corrente e spesso sono caricabatterie in alta frequenza. Per definire una corretta scelta ed un corretto dimensionamento del raddrizzatore rispetto alla batteria ed alle necessità specifiche di ogni applicazione vanno prese in considerazione diverse informazioni: tensione e capacità nominale della batteria; tecnologia della batteria; sistemi accessori installati sulla batteria (rabbocco centralizzato, air mix, etc.);tempo disponibile per la carica; tempo di raffreddamento disponibile; necessità eventuale di cariche parziali intermedie; cariche di equalizzazione.

Tutti questi fattori influenzano e guidano la scelta del raddrizzatore più confacente alle proprie necessità, preservando la batteria, evitando eccessi di gassificazione, prevenendo anomali consumi di acqua, evitando sovraccariche eccessive o cariche insufficienti. Il fattore di carica (CF) è il rapporto tra gli Amperora caricati e scaricati. Il fattore di carica standard è 1,20 (cioè si sovraccarica la batteria con il 20% di corrente in più). La quantità di corrente da immettere nella batteria è anche in funzione dello stato di scarica (DOD).

Per quanto alle batterie al Gel (PzV), si possono utilizzare solo sistemi con curve di carica IUIa, con una tensione di fine carica riportata è pari a 2,35 V/elemento (Vpc). Il tempo della fase finale di carica è forzatamente in funzione del fase iniziale di carica. Il CF è uguale a 1. Per ottimizzate la vita utile delle batterie al gel, esse non dovrebbero mai essere scaricate oltre il 60%.

Ad ogni modo La gamma delle batterie trazione oggi disponibili sul mercato è alquanto diversificato. Molte batterie rappresentano un sistema specifico, unitamente al proprio carica batterie dedicato, per rispondere ad esigenze particolari degli utilizzatori.

Carica_Batterie_HF CaricaBatterie_Tradizionale

Cerchi batterie per muletti elettrici o batterie deep cycle al gel ad un prezzo vantaggioso? Master-Parts.it ti offre un’ampia scelta dei migliori produttori di batterie trazione per carrelli elevatori, muletti e piattaforme aeree, lavasciuga pavimenti tra cui: FAAM, MAGNETI MARELLI, TAB, MIDAC, EXIDE, ENERSYS, TROJAN, SONNENSCHEIN, GNB, SAF secondo le esigenze del tuo mezzo e prodotte esclusivamente con le migliori materie prime ammesse dalla legislazione della Comunità Europea e a prezzi bassi ed imbattibili sul mercato.

Sfoglia tra centinaia di marche e modelli organizzati per categorie:

Forniamo batterie per tutte le marche di batterie per carrelli elevatori e transpallets!
Studiamo e realizziamo stazioni di ricarica per carrelli elevatori!

Batterie Gamma: