fbpx

Ricambi per Carrelli elevatori Jungheinrich

Carrello frontale diesel Jungheinrich
Carrello frontale elettrico Jungheinrich
Commissionatore orizzontale Jungheinrich
Retrattile Jungheinrich
Sollevatore a timone Jungheinrich
Transpallet Manuale Jungheinrich
Transpallet Elettrico Jungheinrich

JUNGHEINRICH SECONDO MASTER-PARTS.IT: Il Gruppo Jungheinrich è stato fondato da Friedrich Jungheinrich come H. Jungheinrich & Co. Maschinefabrik, ad Amburgo, in Germania, il 7 agosto 1953. Nello stesso anno, l’azienda ha presentato il suo primo carrello elevatore elettrico a quattro ruote, noto come Ameise 55. Il 1953 segna anche l’inizio della propria filiale e dei servizi di rete della società, il primo ramo del quale è stata aperta a Mülheim an der Ruhr, Germania. Nel 1956 H. Jungheinrich & Co. ha sviluppato il suo primo carrello elevatore retrattile, il Retrak ed ha anche iniziato a sviluppare e produrre motori elettrici. Nel 1958 è stato introdotto il primo carrello elevatore diesel Jungheinrich IC, il Ameise 65 DFG 15 G. Nel 1960 la società ha prodotto il suo primo carrello elevatore a timone Ameise Junior. Questo modello con timone a barra e batterie avviamento ha permesso alle aziende più piccole di “massimizzare i vantaggi di stoccaggio pallet.” La linea di prodotti della società ha continuato a crescere nel 1962 in quanto ha presentato la sua linea di AGV Teletrak. Dalla fine del 1950 attraverso gli anni ’60 l’azienda ha iniziato ad estendere le sue vendite. Nel 1956 Jungheinrich ha istituito una filiale commerciale in Austria – la sua prima fuori della Germania poi filiali di vendita sono state aperte in Italia e in Svezia, poi in Svizzera, in Francia, Paesi Bassi ed in U.K. Con primi anni ’70 l’accento nel processo di logistica di magazzino è stato spostato sui carrelli commissionatori di conseguenza, Jungheinrich ha iniziato a sviluppare apparecchiature di commissionamento e carrelli retrattili nel 1972. Nel 1974 l’azienda ha approfondito l’attività di noleggio di carrelli elevatori e di vendita carrelli elevatori usati. Gli anni ’80 furono un periodo di ristrutturazione per l’azienda. Nel 1988 ha consolidato diverse divisioni: le vendite, il noleggio, l’usato e l’assistenza tecnica e ricambi ora centralizzato in Germania. Nel 1994 l’azienda ha acquisito la Steinbock Boss e dal 2002 i marchi del Gruppo MIC, Steinbock Boss sono stati abbandonati e da allora i carrelli elevatori vengono venduti solo a marchio Jungheinrich. Nel 2007 Jungheinrich ha subito ristrutturazione in vari settori: vendite interne ed estere, l’impianto Norderstedt e la struttura logistica dei ricambi. La società ha inoltre istituito un centro logistico per i ricambi a Bratislava, in Slovacchia. Oggi, Jungheinrich ha più di 600 consulenti di vendita e oltre 2.900 tecnici mobili nella sola Europa nonché uffici vendita e assistenza in oltre 30 paesi al di fuori dell’Europa.

Acquista ora Ricambi scontati per i tuoi Carrelli Elevatori Jungheinrich su Master-Parts.it compilando la Richiesta Ricambi o contattandoci gratuitamente al numero 080 3382211. Il tuo ricambio lo troviamo noi!